Apple iCar cos'è? Costo, quando esce e come sarà la nuova macchina?

Nuova Apple iCar 2016? Prezzo e quando esce: dai progetti ai sogni di Steve Jobs la nuova macchina elettrica a guida automatica, i disegni e il software

Commenti 0Stampa

Apple iCar 2016: arriva ad essere un sogno che lentamente si realizza. La nuova vettura della Apple arriverà nel mercato prima del 2020 e con sé rivoluzionerà il modo di guidare e di concepire l'automobile.

Quando uscirà? Come sarà sviluppato al suo interno e all'esterno? Cosa prevede il suo sistema operativo? Quale sarà il costo e con quali altri partner Apple si sta accordando per lo sviluppo. Ecco le notizie che sono arrivate a pochi anni del suo debutto.

 

Apple iCar cos'è?

Cos'è l'Apple iCar? Per rispondere a questa domanda, facciamo riferimento nuovamente alla stampa estera e italiana che si sta occupando molto della nuova macchina di Apple. Ed è proprio un articolo del Wall Street Journal, ma anche Panorama in italia ed altre testate a rivelare il progetto della nuova Apple iCar, la vettura della Mela citando un documento interno che riporta molti aspetti di questo nuovissimo progetto.

iCar è in produzione e dovrebbe mettere le ruote su strada nel 2019. Per far fronte al progetto Apple, ha rafforzato la forza lavoro mettendo ben 600 addetti nei diversi settori di produzione, cifra che potrebbe triplicarsi da qui ai prossimi 3 anni. Molte persone della forza lavoro provengono da aziende prestigiose come Mercedes e Tesla e molte di loro sono specializzate in vetture elettriche.

E mentre Tim Cook, amministratore delegato Apple, alle domande sulla macchina del futuro preferisce non rispondere, il Wall Street Journal ci svela diversi aspetti.

 

Come funziona la iCar?

Il software della Apple iCar sarà elaborato durante il periodo di produzione e servirà a rendere unica la nuova vettura. Non si conosce ancora il suo nome ma Apple svilupperà un apposito sistema operativo per la sua vettura. Del resto c'era d'aspettarselo dopo il sistema elaborato sulla nuova iTV.

Parlando del nuovo sistema operativo della iCar s'ipotizza la guida automatica, all'interazione con il driver mediante apposite app e alla guida del futuro, interamente elettrica.

Project Titan è il nome del progetto per lo sviluppo della iCar e rifacendosi alla storia di Apple è già possibile immaginare che la nuova iCar rivoluzionerà completamente il modo di guidare, così come ha fatto l'iPhone nel settore mobile, iPad nell'utilizzo dei dispositivi portatili, l'iMac con iOS, Apple Pay nei pagamenti e tutto ciò che l'azienda della Mela propone al mercato della tecnologia.

Sicuramente la fase di produzione è ancora agli inizi ma è bene cominciare a capire quando arriverà la nuova iCar.

 

Nuova macchina Apple: design, interni, elettrica e guida automatica:

Gli interni e il design della nuova iCar sono ancora un mistero. I tempi sono del tutto prematuri per avere questi dati.

Tuttavia le informazioni che circolano sulla nuova Apple iCar fanno ipotizzare alla creazione di una vettura totalmente elettrica e dalla piccole dimensioni. Si tratterebbe quindi di una macchina di tipo utilitaria, comoda per la città e dalla forte innovazione.

Elettrica e probabilmente con l'integrazione della guida automatica è possibile immaginare che gli interni della vettura Apple siano studiati per interagire con gli altri prodotti della mela, magari con un attacco diretto per iPod in modo da ascoltare la propria musica durante il viaggio, con supporto apposito per iPhone che potrebbe essere adibito a navigatore nonché ad uno spazio per l'ultimo tablet iPad che potrebbe essere utilizzato durante i viaggi dai passeggeri (o magari dallo stesso driver con l'integrazione della guida automatica).

Si spera che qualche immagine, anche solo di una bozza del progetto, sia divulgata prima del 2019 in modo tale da rendere più dolce l'attesa che divide il pubblico dalla presentazione ufficiale.

 

Quando esce la Apple iCar 2016 e il costo?

Il costo e la release date della nuova Apple iCar non sono stati ancora resi noti ma nei prossimi tre anni la produzione dovrebbe terminare. Quindi c'è una data ufficiosa che è quella del 2019 anche se non è ancora chiaro se quest'ultimo sarà l'anno di presentazione o addirittura di commercializzazione. A riguardo Apple non ha ancora rilasciato informazioni.

Prezzo: per quanto riguarda l'importo siamo davanti ad un mistero ed è difficile trarre conclusioni dato che i tempi sono ancora prematuri. Infatti una vettura del tutto nuova, elettrica e con guida automatica potrebbe immettersi nel mercato ad un costo non indifferente.

 

Gli accordi con BMW

Se il giornale Wall Street Journal pubblica le informazioni legate alla produzione della iCar la stampa tedesca parla di un possibile accordo tra Apple e BMW. A farlo è il magazine Manager Magazin ma anche la nostra stampa, con diversi articoli che raccontano di consulenze e accordi tra le due società. Sembrerebbe che Apple sia interessata ad avere informazioni per la produzione di una vettura completamente elettrica e che per la realizzazione voglia servirsi in parte dell'assemblaggio della casa tedesca BMW.

Manager Magazine ha anche riportato che Tim Cook ha fatto visita alle strutture della BMW ma la reale natura di questo incontro non è stata resa nota da entrambe le aziende.

Sebbene c'è chi sostiene che Apple sia alla ricerca di un motore della prestigiosa casa tedesca e chi sia convinto che invece sia alla ricerca di un partner con esperienza nel settore, a conti fatti non c'è nulla di ufficiale.

Saranno i prossimi mesi ad evidenziare come Apple intenda muoversi e quali saranno eventualmente i suoi partner (sempre se ce ne saranno).

 

Il sogno di Steve Jobs

Tra i progetti di Steve Jobs c'era l'auto del futuro, quella creata dall'azienda da lui stesso fondata, la Apple. La notizia fu rivelata pubblicamente durante la manifestazione Innovation Uncensored del 2012 dove il membro del Consiglio di Amministrazione di Apple, Mickey Drexler, evidenziò che Steve Jobs avrebbe voluto progettare la prima iCar, una vettura dotata di tutta la tecnologia della Mela e pronta a rivoluzionare un mercato importante, conquistandone ben il 50% secondo Steve Jobs.

Mickey Drexler ha dichiarato che Steve Jobs non è mai riuscito a disegnare la iCar e Apple ad oggi non si è mai dichiarata su un possibile progetto in corso.

Chissà se il nuovo Amministratore Delegato Tim Cook non realizzi l'idea nata dal suo predecessore.

COPYRIGHT FUTUROTECH.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?