Spunta blu Twitter Utente verificato: modulo richiesta e come fare

Come richiedere la spunta blu su Twitter per Utenti verificati e certificati? Compilando il modulo badge blu con tutti i dati ed inviandolo via email

Commenti 0Stampa

Un tempo era molto difficile conquistare la spunta blu su Twitter, oggi, invece, la procedura è diventata più facile. 

Più facile, ovviamente, non significa che sicuramente otterremo la certificazione del nostro account con la spunta, ma solo che l’iter per la verifica è diventato più semplice.

Vediamo quindi cos’è e come funziona la spunta blu di Twitter, che compare con il simbolo di una V bianca dentro un cerchietto blu, accanto al nome? Come e chi può richiederla? Qual è la procedura da seguire per ottenere la certificazione di utente verificato su Twitter?

 

Spunta blu Twitter cos’è?

La spunta blu Twitter, che compare accanto al nome sui social, e che da un po’ di tempo si è trasformato in un vero e proprio fenomeno di costume, perché attribuito solo a vip e a personaggi famosi, non è altro che un simbolo che Twitter, ed altri social network, concedono quando l’account di un determinato utente, è stato verificato.

La verifica e la spunta blu, indicano quindi agli utilizzatori dei social network, che quella persona, ente, azienda, giornale, è veramente chi dice di essere, e non sono davanti ad un falso profilo Twitter, Facebook, Google+, Instagram etc.

Se prima la spunta blu di Twitter, ossia, una V bianca all’interno di un cerchio celeste posti affianco del nome utente, era molto difficile da ottenere per i comuni mortali, oggi, la richiesta per ottenere la spunta blu dei VIP, è stata resa più semplice. 

 

Come funziona la spunta blu Twitter?

Spunta blu Twitter come funziona? Fino a oggi, gli utenti verificati che hanno ottenuto la spunta blu di Twitter sono 187.000, a fronte di oltre 320 milioni di utenti mensili che utilizzano il social network di Jack Dorsey. 

La spunta blu, o meglio, il badge blu di account verificato su Twitter, consente di far sapere agli utenti che quell’account di interesse pubblico è stato verificato ed è stato reputato autentico.

Tale simbolo, oltre che comparire a fianco del nome utente, è presente anche sul profilo dell’account e nei risultati di ricerca. Mentre bisogna fare attenzione a chi cerca di imitarlo, infatti, nelle Domande frequenti sugli account verificati, Twitter chiede di fare attenzione a quei profili in cui il badge blu compare nella foto del profilo o nella biografia, perché trattasi di un falso e sono soggetti alla sospensione permanente dell’account.

Quando un account ottiene la spunta blu? Un account ottiene il badge blu, solo se è ritenuto di interesse pubblico, ossia, se l’account è gestito da un utente che si occupa di musica, politica, religione, comunicazione, sport. imprenditoria ecc.

 

Come si ottiene il badge blu su Twitter? Richiesta spunta blu di account verificato:

Come si ottiene il badge blu su Twitter? La nuova procedura, che gli utenti devono utilizzare se intendono richiedere sul proprio profilo la spunta blu di Twitter account verificato, è stata resa più facile e veloce.

Come spiega, infatti, il vice presidente di Twitter, Tina Bhatnagar, aver reso più facile la richiesta, consentirà agli utenti di trovare personaggi, influencer  e account di alta qualità da poter seguire giorno dopo giorno.

Richiesta spunta blu di account verificato: per inviare a twitter la richiesta di utente verificato, occorre innanzitutto che il proprio account, sia collegato ad un numero di telefono verificato ed un indirizzo email valido. Poi, è richiesta una piccola biografia, una foto nel profilo, data di compleanno, nella caso in cui non si trattasse di una società, impresa, brand o organizzazione, un sito web, tweet impostati su pubblico.

Potrebbe inoltre essere richiesta, la scansione di un documento di riconoscimento in corso di validità ed il motivo per cui si richiede la verifica dell’account.

 

Modulo domanda verifica account Twitter:

Per inviare al richiesta di verifica account Twitter, occorre compilare un apposito modulo verifica account Twitter, che deve essere compilato in tutte le sue parti e poi spedito tramite email.

I tempi di risposta Twitter account verificato sono di circa 30 giorni, in caso di esito negativo, potrà essere inviata un’altra richiesta dopo 1 mesi dalla ricezione dell’email con la quale Twitter ha negato la spunta blu all’utente.

COPYRIGHT FUTUROTECH.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?