Periscope 2016 cos'è e come funziona? Come si usa Streaming Twitter

Periscope 2016 app Twitter pc, iPhone, Android, Windows Phone e MAC programma streaming per diretta quanto consuma? Come utilizzarla ed eliminare account

Commenti 0Stampa

Periscope di Twitter cos'è e come funziona la nuova applicazione che permette di mostrare una diretta dallo smartphone sul web? Ecco di cosa si tratta e come utilizzare questa nuova app che vuole avviare in grande scala un modo di condividere diverso, quello di farlo al momento stesso con una riproduzione diretta dell'evento a cui tutti possono assistere e commentare.

 

Periscope 2016 cos'è? 

Periscope 2016 è la nuova applicazione di Twitter che sta implementando e forse in qualche modo cambiando il modo di comunicare sul web. Difatti si tratta di un app molto nuova che permette di trasmettere un video dal proprio dispositivo in diretta. Proprio così, accedendo a Periscope è possibile trasmettere in diretta un determinato evento sulla piattaforma Twitter e chi lo desidera può vederlo. Questo sistema sta aggiungendo un modo di comunicare nel web dato che se fino a questo momento un video doveva essere registrato e poi caricato, con Periscope mentre l'utente registra il video il follower lo può vedere.

L'applicazione Periscope Tv Italia è nata grazie ad un gruppo di sviluppatori che mentre lavoravano all'idea hanno avuto l'appoggio di Twitter che ha deciso di comprare il progetto e lanciarlo, dando anche molta visibilità allo stesso per via del grande pubblico su cui può contare il social network. Difatti già altre app più semplici permettevano la condivisione di filmati dal vivo (ad esempio Meerkat) ma Periscope sta cercando la perfezione nelle sue funzionalità.

Partita come app per i prodotti Apple, incrementata subito dopo su Android, Periscope 2016 Microsoft incrementa anche quest'ultimo store.

Non rimane di capire come funziona.

 

Come si usa Periscope pc, web e Mac?

Nonostante si tratti di un applicazione sviluppata principalmente per dispositivi dotati di una fotocamera, quindi principalmente per smartphone e tablet, Periscope si può utilizzare anche da pc. Difatti è possibile vedere i live video anche dal computer di casa collegandosi direttamente ad un account che lo sta utilizzando su Twitter.

Sia per MacOs che per Pc, è possibile vedere dal browser una diretta.

Tuttavia ad oggi non è possibile utilizzare l'app dal computer, ovvero effettuare un video dal pc e trasmetterlo in diretta, ma non si esclude che gli sviluppatori siano già al lavoro. Effettivamente un computer è molto limitato nel catturare un evento ma qualora Periscope fosse sviluppata per pc si potrebbero cominciare ad avere tutorial dal vivo, piccoli live dal musicista emergente a quello più conosciuto fino a quello che la fantasia di milioni di utenti può arrivare ad eleborare, così com'è stato per molte altre realtà del web.

 

Come funziona Periscope app su Android, Windows Phone e iPhone?

Come si utilizza l'applicazione Periscope Tv Italia? Come prima cosa bisogna eseguire il download dal proprio store.

Apple Store è stato il primo a disporre del download.

Google Android ad oggi dispone dell'applicazione.

Microsoft Store s'incrementa con Periscope.

Una volta che l'applicazione è stata scaricata bisogna accedere ed inserire i dati del proprio profilo Twitter. Infatti per usare l'app della diretta web bisogna disporre di un profilo del social network Twitter.

Dopo aver eseguito l'accesso ci sarà una veloce configurazione nella quale viene richiesto se si vogliono seguire gli utenti che già si seguono su Twitter (quest'ultimi devono necessariamente essere iscritti al servizio).

Sempre in questa prima configurazione si dovrà dare il permesso per l'utilizzo da parte di Periscope della fotocamera, del microfono e della posizione. Tuttavia il luogo dove ci si trova può essere anche non comunicato durante una diretta con una semplice disattivazione dall'apposito menu.

A questo punto dal menu opzioni sarà anche possibile inserire la funzione che permette di essere avvertiti con una notifica quando comincia una diretta.

Come caricare un video e creare una diretta: a questo punto è possibile cominciare ad utilizzare l'applicazione e per mostrare un filmato dal vivo ai propri contatti bisogna:

  • selezionale l'icona a forma di fotocamera;
  • inserire un titolo per l'evento (che verrà visualizzato dai propri follower);
  • a questo punto tutto ciò che verrà catturato sarà mostrato in diretta stante;
  • alla fine del filmato si preme nuovamente sulla fotocamera per bloccare il filmato e Periscope permetterà all'utente di salvare il video nel proprio dispositivo o meno.

La ripresa verticale è stata superata dall'ultimo aggiornamento grazie al quale è ora possibile fare anche riprese orizzontali. Difatti appena uscita Periscope permetteva di eseguire solo riprese in verticale.

Quanto consuma: per quanto riguarda il consumo della rete questo dipende dalla pesantezza del video che viene trasmesso e dalla sua durata. Trattandosi di una diretta live è sempre consigliabile, quando è possibile, utilizzare una rete WiFi.

Funzione Replay: attivando la funzione replay si permetterà agli utenti che non erano connessi durante al diretta di vedere il video in un secondo momento, come un vero e proprio replay.

Video Privato: è possibile selezionare il pubblico prima della diretta selezionando la voce Privato ed indicando quali contatti possono vedere la diretta. Questa funzione è decisamente utile e permette di usare l'app anche in ambiti più selezionati, basta pensare ad un live da condividere solo in famiglia o con i colleghi del lavoro.

Funzione Twitter: selezionando questa funzione sarà possibile condividere il live con tutti i contatti Twitter.

Cuori: sono le icone che rappresentano gli apprezzamenti da parte degli altri utenti. Quest'ultimi sono un po' come il “mi piace” di Facebook o il “Preferito” di Twitter.

Come eliminare un account: per cancellarsi dopo la registrazione non bisogna fare altro che accedere all'applicazione e dal menu impostazioni disattivare il proprio account.

Opinioni: Periscope è nata da poco e nel giro di poco tempo ha conquistato molti utenti. È probabile che il suo pubblico cresca e con esso anche il modo di condividere. Infatti è la prima volta che si sperimenta questa funzione di video dal vivo e mentre c'è chi la usa per documentare i suoi seguaci su un evento, chi la utilizza per far vedere come cucinerà il suo pranzo e chi ancora per rendere tutti partecipi di una bella giornata di sole, c'è chi ha sollevato le prime polemiche sulla possibilità che persone vengano filmate a loro insaputa e che si rischia di violare la privacy. Forse è solo l'inizio di un nuovo modo di rimanere in contatto e condividere.

 

Come seguire una diretta su Periscope?

Per seguire una diretta ci sono principalmente due modi. Uno di questi prevede di accedere all'app e andare nella sezione delle dirette. Da questo menu verranno evidenziate le dirette incorso e quelle dei propri follower. Per seguirne una basta solo selezionarla.

Inviare messaggi con Periscope è possibile durante le dirette. Infatti dopo aver selezionato la diretta che si vuole seguire si potranno mandare messaggi direttamente all'utente che sta trasmettendo il video (magari per avere maggiori informazioni in merito al video).

Chi sta trasmettendo una diretta può condividere sul proprio profilo Twitter un link mediante il quale sarà possibile essere collegati direttamente al live.

Periscope sta conquistando velocemente il pubblico di Twitter e non solo dimostrando di essere oggi un vero e proprio rivale di Snapchat Italia.

 

Dove scaricare Periscope? Download Android e Apple:

Per scaricare Periscope bisogna collegarsi allo store del dispositivo che si sta utilizzando. Come evidenziato l'applicazione è ancora molto giovane ed attualmente è disponibile per Apple, Android e Microsoft:

L'applicazione è completamente gratuita così come effettuare una diretta live o la visione di video.

COPYRIGHT FUTUROTECH.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?