Verificare credito Postepay online e vedere saldo su internet

Come verificare e vedere online il saldo della Postepay, controllare il credito senza registrarsi, cambiare password e sapere la lista movimenti su internet

Stampa

Verificare credito Postepay online è facile e veloce così come lo è controllare il saldo. Ecco quello che c'è da sapere per effettuare queste operazioni e come si può gestire la carta di credito ricaricabile di Poste Italiane direttamente dal web quando si vuole: visualizzare il saldo contabile e disponibile, la lista dei movimenti, cambiare la password (via internet, via SMS o se smarrita), i dati personali, eseguire pagamenti, registrare e richiedere la stessa carta su internet.

Un articolo che aiuterà ad utilizzare al meglio la Postepay e a risolvere tutti i piccoli problemi a cui si può andare incontro.

 

Verificare e controllare il credito online della Postepay

Come si fa a controllare il credito della Postepay? La carta di credito ricaricabile di Poste Italiane è una delle più usate in tutta la penisola. Facile da ottenere, da gestire e usare, Postepay permette di avere quasi gli stessi vantaggi di una carta di credito senza però l'appoggio di un conto corrente bancario dato che può essere utilizzata usufruendo del denaro che viene ricaricato nella stessa.

Postepay utilizza il circuito Visa e questo permette di impiegare la carta per la maggior parte dei pagamenti ed anche come garanzia se si desidera acquistare un bene o un servizio per il quale è richiesta la carta di credito (ad esempio noleggiare una macchina o per la prenotazione di un viaggio).

Per conoscere tutti i requisiti e i vantaggi relativi alla Postepay è possibile visualizzare il sito di Poste Italiane alla sezione: servizi finanziari Postepay.

Conoscere il credito online della Postepay è molto semplice: basta accedere all'area riservata di Poste Italiane e inserire username e password. Di seguito spiego ogni singolo passaggio per l'accesso, come si ottengono le credenziali, come si può cambiare la password e come si può richiedere la Postepay direttamente da casa.

 

Come vedere e sapere il saldo su internet e senza registrarsi

Senza registrazione è possibile vedere il saldo e la lista movimenti della Postepay? La risposta è negativa. Infatti non è possibile accedere al proprio saldo e utilizzare le altre opzioni del servizio online se non ci si registra correttamente.

Tutti gli utenti che per motivi personali non intendono registrarsi sul sito delle Poste Italiane possono usare i servizi Postepay direttamente dagli sportelli automatici (disponibili presso quasi tutti gli uffici postali aperti e chiusi) oppure recarsi direttamente all'Ufficio Postale più vicino.

Come controllare il saldo e i movimenti della Postepay online: per vedere il saldo comodamente da casa della propria carta di credito ricaricabile di Poste Italiane occorre fare la registrazione su internet della Postepay (vedi sotto come fare).

Una volta che si è registrati sarà possibile entrare nell'area dedicata di Poste Italiane. Inserendo username e password si accederà a tutti i servizi online, quali:

  • movimentazioni finanziarie;
  • saldo contabile e saldo disponibile;
  • pagamento bollettini;
  • pagamento bollo auto;
  • ricarica telefonica;
  • ricarica di un'altra Postepay;
  • accedere allo Shop di Poste Italiane;
  • modificare i dati personali.

 

Come modificare e cambiare password Postepay online

Variare la password della carta Postepay di Poste Italiane su internet è possibile ed anche molto semplice. Per effettuare questa operazione bisogna seguire i seguenti passaggi:

  • accedere al sito di Poste Italiane con le proprie credenziali;
  • selezionare Profilo;
  • selezionare Cambia Password;
  • a questo punto il sistema chiederà di inserire l'attuale password e una nuova che dovrà essere confermata per due volte;
  • confermati i dati, se il processo va a buon fine, potrete utilizzare la nuova password fin da subito dato che la vecchia non servirà più a nulla.

Procedura modifica password Postepay smarrita o in caso di smarrimento: in questo caso la procedura da seguire è diversa. Infatti in caso di smarrimento bisogna effettuare i medesimi passaggi:

  • accedere al sito di Poste Italiane;
  • selezionare la voce Finanziari (in alto a sinistra);
  • selezionare la voce Postepay;
  • selezionare la voce Accedi a Postepay;
  • selezionare la voce Hai dimenticato la password?;
  • a questo punto verranno elencate tutte le modalità possibili che si possono eseguire per il recupero della password.

Recupero della password via SMS:

  • selezionare la voce Recupero della password via SMS;
  • selezionare la voce Recupero password;
  • si aprirà una nuova schermata dove dev'essere inserito il codice di controllo visualizzabile all'intero della stessa pagine web;
  • compilare il campo User-id (dove va inserito il proprio codice cliente);
  • selezionare la voce Continua;
  • a questo punto si riceverà un SMS (l'invio dovrebbe essere immediato ma comunque è bene aspettare se non lo si riceve subito) all'interno del quale c'è una nuova password che consentirà di eseguire un nuovo ed unico accesso mediante il quale si potrà cambiare la password.

Recupero della password via call centre: in questo caso è possibile contattare il numero verde gratuito 803.160 da rete fisso o il 199.100.160 da rete mobile (entrambi attivi dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20) all'interno dei quali sarà possibile eseguire la voce automatica per il ripristino della password. Mediante questa procedura verranno richiesti:

  • dati personali;
  • codice cliente.

Ho dimenticato la password della mia Postepay: la procedura è la stessa del recupero Recupero password via SMS ma per questa casistica il ripristino, una volta ricevuto il messaggio, può essere fatto solo dall'Utenza System Administrator.

Verifica password Postepay: avviene durante l'inserimento della nuova password che dovrà essere confermata due volte per evitare eventuali errori di battitura.

Modifica del codice PIN della Postepay: non è possibile modificare il PIN della propria Postepay. Il Personal Identification Number rimarrà lo stesso che viene fornito al momento dell'attivazione della Postepay fino alla sua scadenza (circostanza in cui verrà fornita una nuova carta di credito ricaricabile con un nuovo PIN).

PIN della Postepay smarrito: in questo caso bisogna necessariamente richiedere una nuova Postepay.

 

Registrazione carta Postepay online

Prima di registrare la Postepay su internet bisogna entrarne in possesso. Per fare ciò il primo passo è quello di recarsi all'ufficio postale di zona (è possibile vedere il più vicino nel sito di Poste Italiane alla sezione cerca) e allo sportello Servizi Finanziari l'impiegato vi metterà nella condizione di ottenere la vostra nuova carta Postepay purché disponiate dei seguenti requisiti:

  • documento di riconoscimento;
  • codice fiscale;
  • 10 euro che verranno pagati per ottenere la carta (5 saranno disponibili fin da subito come credito mentre gli altri 5 sono legati alla spesa che dev'essere sostenuta per l'attivazione).

Compilato l'apposito modulo che viene fornito allo sportello, che prevede l'inserimento dei dati personale, verrà rilasciata la carta che potrà essere utilizzata fin da subito.

Postepay registrazione online: una volta in possesso della carta di credito ricaricabile, con pochi e semplici passaggi è possibile registrare la propria Postepay su internet. Ecco come fare:

  • accedere al sito di Poste Italiane alla sezione registrazione Postepay;
  • dopo aver preso visione dell'informativa contrattuale compilare tutti i campi obbligatori che sono richiesti (nome, cognome, sesso, data di nascita, nazione di nascita, provincia di nascita, luogo di nascita, codice fiscale) e se si vuole quelli facoltativi (professione e titolo di studio);
  • selezionare la voce Prosegui;
  • si apre una nuova schermata dove devono essere inseriti i dati relativi al proprio indirizzo;
  • selezionare la voce Prosegui;
  • a questo punto bisogna scegliere una password personale per il profilo che si sta creando;
  • selezionare la voce Prosegui;
  • a questo punto apparirà la schermata con il Riepilogo dei dati inseriti che se corretti possono essere confermati (in caso contrario è possibile modificare le informazioni errate);
  • data l'ultima conferma dati si finirà dopo qualche istante nella sezione Esito che evidenzierà se la procedura è andata a buon fine o meno (in quest'ultimo caso sarà indicato cosa manca o quale dato non è stato inserito correttamente per permettere all'utente di portare a termine l'operazione).

Una volta che la registrazione è andata a buon fine sarà possibile accedere ai servizi online della carta di credito ricaricabile direttamente dal sito della Poste Italiane nella sezione accedi ai servizi online Postepay dove verrà richiesta la username e la password.

Postepay Junior: anche questa variante può essere regolarmente registrata su internet come da procedura indicata nel seguente paragrafo.

Non riesco a registrarmi su Postepay codice fiscale già presente: questo problema si può creare in caso di omocodia oppure se in passato è stata già fatta una registrazione al sito di Poste Italiane (e magari non ci si ricorda). In questo caso è possibile contattare il numero 800.160 da telefono fisso o il 199.100.16 da rete mobile per la risoluzione del problema oppure recarsi direttamente all'ufficio postale più vicino.

Non riesco a registrami su Postepay codice fiscale non valido: solitamente questo problema si verifica se si fanno degli errori nell'inserimento del CF. in questo caso controllare bene cosa si è inserito e se eventualmente ci sono spazi non richiesti tra i caratteri. Nel caso in cui il problema persiste si può contattare il numero 800.160 da rete fissa o il 199.100.16 da rete mobile.

 

Come richiedere la Postepay su internet

È possibile richiedere la Postepay online? La risposta a questa domanda che molti si pongono è affermativa. Infatti Poste Italiane consente di richiedere la carta di credito ricaricabile direttamente da casa, un incentivo che può incoraggiare tutti coloro che temono le eventuali file agli sportelli o che amano fare tutto comodamente dal proprio pc.

La procedura per richiedere la Postepay online è la seguente:

  • accedere all'area dedicata di Posta Italiane dal nome Richiedi la tua MyPostpay;
  • selezionare la voce Non sei ancora registrato?;
  • prendere visione dell'informativa contrattuale e successivamente compilare tutti i campi obbligatori (e se si vuole quelli facoltativi);
  • selezionare la voce Prosegui;
  • inserire i dati relativi al proprio indirizzo;
  • selezionare la voce Prosegui;
  • scegliere una password personale;
  • selezionare la voce Prosegui;
  • appare la schermata con il Riepilogo dei dati inseriti, confermare se sono corretti (in caso contrario è possibile modificare i dati errati);
  • selezionare la voce Conferma;
  • si apre la pagina con l'Esito che evidenzierà se la procedura è andata a buon fine e o meno;
  • specificare come s'intende personalizzare la propria Postepay (ci sono innumerevoli fantasie per tutti i gusti);
  • eseguire il pagamento di 10 euro che può essere fatto mediante Conto BancoPosta, altra carta Postepay o normale Carta di Credito (5 euro sono legati all'attivazione del servizio mentre altri 5 verranno caricati come credito iniziale della carta);
  • a questo punto bisogna attendere la nuova carta che arriverà tramite posta;
  • una volta ricevuta la nuova Postepay bisogna contattare il numero 800.90.21.22 e comunicare il codice PAN per l'attivazione definitiva.

A questo punto è possibile utilizzare la nuova carta di credito ricaricabile di Posta Italiane.

MyPostepay è la carta personalizzata che viene rilasciata a tutti coloro che scelgono questa modalità per ottenere la carta di credito ricaricabile di Poste Italiane. Infatti con MyPostepay è possibile avere una carta personalizzata con immagini e foto diverse e che più piacciono al richiedente. Per prendere nota di tutte le informazioni necessarie Posta Italiane ha dedicato la sezione carta MyPostapay nel proprio sito.

 

Come faccio a sapere quanti soldi ho sulla Postepay?

Come faccio a vedere il saldo contabile e disponibile nella mia Postepay?

Non bisogna fare altro che seguire le istruzioni che ho accuratamente elencato in questo articolo ed entrare nell'area movimentazione che vi consentirà di verificare il saldo contabile e il saldo disponibile. Visualizzare questi dati online rende il servizio molto veloce e gestibile direttamente da casa ma tuttavia questo non è l'unico modo.

Infatti se non si dispone di un account su Poste Italiane, o magari non si è nella condizione di eccedere a internet, potete tranquillamente recarvi agli sportelli automatici delle Poste Italiane (reperibili presso la maggior parte degli uffici postali) e fare tutto direttamente dalla cash machine.

Un'ultima opzione, che sicuramente richiede molto tempo, è quella di andare presso uno sportello dell'ufficio postale più vicino dove il primo impiegato disponibile potrà fornirvi tutto quello di cui avete bisogno. Vuoi informazioni su Postepay scaduta? Leggi il nostro nuovo articolo su come funziona il rinnovo della carta di Poste Italiane.

COPYRIGHT FUTUROTECH.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Informativa

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Puoi negare o modificare le tue preferenze sui cookie in qualsiasi momento sulla nostra Cookie Policy. Se vuoi saperne di più su come gestiamo la tua privacy consulta la nostra Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso di tutti i cookies.